08 Aprile 2019
Madonie resilienti: laboratorio di futuro
Firma del Patto d'integrità tra Amapola e ReSMa

Oggi, 8 aprile 2019, ad Alimena (PA,) sono stati ufficialmente firmati l’Accordo di Monitoraggio e il Patto d’Integrità tra la Rete Scolastica delle Madonie (ReSMa) e Amapola.

Si tratta di uno step decisivo per la sperimentazione del Patto d’integrità,  perché grazie a queste firme può partire  l’implementazione del Patto negli interventi previsti dalla SNAI  che riguardano la rete scolastica, in cui ReSMa ricopre il ruolo di stazione Appaltante e Amapola quello di soggetto esterno di monitoraggio.

All’evento hanno partecipato, oltre ai firmatari Marco Sorrentino (Presidente di Amapola) e Ignazio Sauro (Presidente di ReSMa), Giuseppe Scrivano (Sindaco di Alimena), Pietro Macaluso (Presidente dell’Unione  Comuni Madonie) e Daniela Fiandaca (Assessora all’Istruzione dell’Unione Comuni Madonie).

A questi link è possibile scaricare i documenti firmati

- Accordo di monitoraggio

- Patto d'integrità