17 Febbraio 2019
Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide e Parco Archeologico di Sibari
Patto di Integrità Sibari: al via le visite sui cantieri

Il prossimo 23 febbraio 2019 cittadini e studenti insieme per la prima visita ai due cantieri monitorati a Sibari

I due cantieri che saranno aperti alla visita sono quelli per lavori di realizzazione di un nuovo allestimento museale e multimediale del Museo archeologico nazionale della Sibaritide e per la musealizzazione e sistemazione esterna dell'area archeologica denominata "Casa Bianca"

La visita è stata organizzata da ActionAid Italia insieme al Segretariato Regionale per il Ministero dei Beni e delle attività culturali in Calabria (Stazione Appaltante) e alle ditte vincitrici degli appalti per lavori, la ARCHEO Scarl (Matera) e la COGER (Costruzioni generali e restauri) Srl (Altamura).

Alla visita parteciperanno, oltre ai funzionari pubblici ed ai rappresentanti delle ditte, il gruppo di cittadini coinvolti da ActionAid Italia sin dal 2016 ed anche due scolaresche aderenti al progetto ministeriale "A Scuola di OpenCoesione" (ASOC), una dell'Istituto di Istruzione Superiore "Ettore Majorana" di Corigliano-Rossano e l’altra dell'Istituto di Istruzione Superiore "Erodotho di Thurii" di Cassano all'Ionio. ASOC è un progetto ministeriale di didattica innovativa che porta nelle scuole superiori il monitoraggio civico delle opere pubbliche finanziate con i fondi delle politiche di coesione. Le due scolaresche che parteciperanno alla visita ai cantieri hanno scelto come oggetto di studio gli stessi due progetti monitorati dal progetto Patto di Integrità a Sibari.

Saranno presenti anche due membri dell’Associazione Parliament Watch Italia, Francesco Saija e Stefania Castiglia, che illustreranno ai cittadini le iniziative condotte a Messina per la creazione e la sostenibilità di un ecosistema cittadino di monitoraggio civico. Il progetto pilota riguarda la realizzazione del secondo Palazzo di Giustizia nell’ex Ospedale Militare “Caserma Giuseppe Scagliosi” e prevede l’attivazione di un Patto di Integrità e la costruzione di percorsi formativi nella forma di una scuola di monitoraggio civico della spesa pubblica, Libellula, in partenza dal prossimo 1 marzo 2019. 

 

A che punto sono i due progetti monitorati

Per il progetto relativo al Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide, il primo lotto relativo ai soli lavori è stato aggiudicato in via definitiva il 6 luglio 2018 alla Research Consorzio Stabile (Napoli) con un ribasso del 25% (467.294,51 €). La consorziata esecutrice è la COGER Srl.

Per il progetto relativo all’area di Casa Bianca, il primo lotto relativo ai soli lavori è stato aggiudicato in via definitiva il 14 maggio 2018 alla Archeo Scarl con un ribasso del 17,5% (214.824,23 €).

Seguiranno le aggiudicazioni delle gare per i secondi lotti per servizi e forniture di entrambi i progetti.