Realizzazione di interventi di efficientamento energetico in edifici pubblici

Informazioni generali
AmbitoEnergia
Stazione appaltanteUnione Comuni Madonie
Beneficiari direttiESCO e cittadini dell’Unione Comuni Madonie
Localizzazione dell’interventoComuni dell’Area Interna
Tipologia di appaltoRealizzazione di lavori pubblici
ProceduraBando di gara
Finanziamento € 2.108.000 Linea 4.1.1 del PO-FESR 2014-2020 
€ 3.574.594 incentivi sul Conto Termico
Obiettivo dell’interventoRidurre i consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrare le fonti rinnovabili.
Descrizione dell’intervento

Realizzazione di piccoli impianti di produzione da fonti energetiche rinnovabili diffuse sul territorio: sono stati progettati 21 interventi nei 21 Comuni parte dell’Unione Comuni Madonie. I progetti, realizzati dall’Unione con il supporto degli uffici tecnici dei singoli Comuni sono finanziati in parte attraverso la linea 4.1.1 dei fondi FESR, in parte con gli incentivi sul Conto Termico messi a disposizione del GSE (Gestore dei Servizi Elettrici) per le Pubbliche Amministrazioni. Tali incentivi, per gli interventi sugli edifici scolastici, ad esempio, possono arrivare a coprire il 100% del costo.

Gli interventi di efficientamento energetico possono comprendere, oltre alle opere edilizie di isolamento termico, l’installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio ed ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti attraverso l’utilizzo di mix tecnologici, l’installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo.