Metropolitana leggera di Cagliari

Progettazione e realizzazione del collegamento Repubblica – Stazione RFI della metropolitana leggera di Cagliari , per una lunghezza di circa 2.5 km, comprendente opere, forniture e lavorazioni di carattere principale, accessorio e complementare.

Ente di monitoraggio

Ente appaltante

Ente gestore fondi

Finalità di progetto

Estensione della rete metropolitana già esistente Piazza Repubblica – Monserrato/Policlinico.

Vantaggi diretti

Miglioramento della mobilità con 6 nuove fermate: San Saturnino, Bonaria, Lussu, Darsena, Municipio, Stazione.

Vantaggi indiretti

Meno traffico e minor inquinamento.

Luglio 2014 -Dicembre 2015
Analisi bisogni e progettazione

Sono prese in considerazione esigenze, fattibilità, costi, finanziamenti. La conferenza dei servizi valuta gli impatti architettonici e ambientali. L’Ente di Monitoraggio valuta la correttezza delle procedure e delle analisi dei bisogni.
Documento di monitoraggio
Sintesi di monitoraggio

Luglio 2014 -Dicembre 2015
Gennaio – 15 Aprile 2016
Pre-gara

Stesura del disciplinare di gara e pubblicazione del bando. L’Ente di Monitoraggio verifica che il bando sia coerente con il progetto preliminare e con l’analisi dei bisogni.
Documento di monitoraggio
Sintesi di monitoraggio

Gennaio – 15 Aprile 2016
15 Aprile – 4 Novembre 2016
Gara – Prima parte

Presentazione delle offerte da parte dei concorrenti. La stazione appaltante risponde ai quesiti proposti e l’Ente di Monitoraggio monitora le risposte.
Documento di monitoraggio
Sintesi di monitoraggio

15 Aprile – 4 Novembre 2016
4 Novembre 2016
Chiusura della gara

Si passa ora alla seconda fase

4 Novembre 2016
17 Novembre 2016 – Ottobre 2017
Fase di gara – Seconda Parte

Valutazione delle offerte da parte della commissione di selezione e proclamazione del vincitore. L’Ente di Monitoraggio valuta la selezione dei membri della Commissione e la correttezza delle procedure.
Documento di monitoraggio
Sintesi di monitoraggio

17 Novembre 2016 – Ottobre 2017
Ottobre 2017 – Maggio 2018
Post-gara

Il vincitore della gara redige il Progetto Esecutivo e si stipula il contratto tra stazione appaltante e concorrente vincitore della gara. L’Ente di Monitoraggio verifica che sia il progetto esecutivo che il contratto siano coerenti con il bando della gara.
Documento di monitoraggio
Sintesi di monitoraggio

Ottobre 2017 – Maggio 2018
22 Maggio 2018
Firma del contratto con il progetto definitivo

Contratto

22 Maggio 2018
Maggio 2018 – Ottobre 2020
Realizzazione del progetto

Si selezionano i fornitori e i subfornitori, si procede ai lavori e ai pagamenti. Durante la realizzazione del progetto l’Ente di Monitoraggio verifica e pubblica report sull’avanzamento dei lavori (tempi, costi, pagamenti effettuati, eventuali varianti d’opera).

Maggio 2018 – Ottobre 2020
27 Luglio 2018
Conferenza dei Servizi Decisoria

La Conferenza è obbligatoria quando è necessario acquisire pareri, intese, concerti, nulla osta o assensi comunque denominati di altre amministrazioni pubbliche. Sul sito di ARST è disponibile ampia documentazione.
Verbale ARST
Nota Transparency Italia

27 Luglio 2018
28 Marzo 2019
Convocazione per la consegna attività di progettazione esecutiva

Da questo momento decorrono 120 giorni per la presentazione del progetto esecutivo.
Possiamo quindi prevedere le seguenti tempistiche
– Marzo-Luglio 2019 Progetto esecutivo
– Luglio-Settembre 2019 Verifica e approvazione del progetto esecutivo
– Ottobre 2019 – Agosto 2021 Lavori
– Ottobre 2021 Apertura all’esercizio
Documento di convocazione
Verbale ARST

28 Marzo 2019
2 Aprile 2019
Differimento condizioni di esecuzione

ARST, tenendo conto delle difficioltà di reperimento sul mercato di alcuni componenti fondamentali per la realizzazione del progetto, concede 70 giorni in più al Consorzio. Il differimento quindi sposta all’1 giugno 2019 l’esecuzione di alcune voci di tariffa.
Differimento

2 Aprile 2019
30 Luglio 2019
Analisi dei ritardi

Considerazioni dello Staff tecnico sui ritardi accumulati.
Documento di analisi

30 Luglio 2019
Investimento complessivo
Finanziamento comunitario

Nuova tratta

2,5 km in più

Maggiore vivibilità

Spostamenti più semplici

Utenti

7.100 potenziali passeggeri

Ultime notizie

Arriva l’Integrity Lab
Arriva l’Integrity Lab

Cinque incontri on-line su temi che riguardano l’integrità, la trasparenza e naturalmente la lotta alla corruzione negli appalti.

Il Coronavirus che impatto avrà sui lavori della metro?
Il Coronavirus che impatto avrà sui lavori della metro?

Ci eravamo lasciati lo scorso agosto con previsioni non troppo rosee sull’apertura dei cantieri della nostra metropolitana, con 700 giorni di ritardi già accumulati. Sono state tre le fasi che…

Workshop di monitoraggio a Smart Cityness
Workshop di monitoraggio a Smart Cityness

Il prossimo 29 settembre dalle 17.00 alle 19.00 saremo al Festival delle innovazioni nei territori – Smart Cityness con un workshop di monitoraggio. Con noi ci sarà anche Sardinia Open Data…

I ritardi fanno slittare l’apertura dei cantieri: vediamo cos’è successo
I ritardi fanno slittare l’apertura dei cantieri: vediamo cos’è successo

L’apertura dei cantieri per la nuova metropolitana leggera di Cagliari è prevista per ottobre 2019, eppure i ritardi accumulati per diverse ragioni non ci possono rendere ottimisti su questa scadenza…

Video: la scuola di monitoraggio civico a Cagliari
Video: la scuola di monitoraggio civico a Cagliari

Dare a tutti i cittadini gli strumenti per monitorare un appalto pubblico è fondamentale, cercare di coinvolgerli e permettergli di confrontarsi con la stazione appaltante è un passo in più. Con qu…

Fai la tua parte!

In questa sezione trovate le vostre segnalazioni sul progetto.

Documenti
Report narrativo gennaio – giugno 201718 Settembre 2017Scarica
Report narrativo luglio – dicembre 201723 Marzo 2018Scarica
Report narrativo gennaio – giugno 20185 Novembre 2018Scarica